Il Codice della Strada prevede il divieto di guida dopo aver assunto bevande alcoliche per chi ha meno di 21 anni o ha conseguito la patente B da meno di tre anni e per guidatori professionali(trasportatori, autisti, etc.). Per gli altri conducenti il valore minimo legale di alcolemia nel sangue è fissato a 0,5 g/l.
Se si raggiunge e si supera il limite e si viene controllati dalle Forze dell'Ordine, oltre a perdere 10 punti della patente(20 se si è neopatentati), si subiscono le sanzioni previste dagli artt. 186 e 186-bis del Codice della Strada:

 

 

Guida con tasso alcolemico compreso

tra 0 e 0,5 G/L

(solo per conducenti minori di 21 anni, neopatentati e professionali)
• pagamento di una somma da 155 a 624 Euro, raddoppiata in caso di incidente.

 

Guida con tasso alcolemico compreso

tra 0,5 e 0,8 G/L

 

• ammenda da 500 e 2000 Euro, aumentata da 1/3 a 1/2 tra le ore 22 e ore ore 7
• sospensione della patente da 3 a 6 mesi
Le sanzioni sono aumentate di 1/3 per i conducenti minori di 21 anni, neopatentati e professionali.

 

Guida con tasso alcolemico compreso

tra 0,8 e 1,5 G/L

 

 

 

 

 

• ammenda da 800 a 3200 Euro, aumentata da 1/3 a 1/2 tra le ore 22 e le ore 7
• arresto fno a 6 mesi
• sospensione della patente da 6 mesi a un anno
Le sanzioni sono aumentate da 1/3 a 1/2 per i conducenti minori di 21 anni, neopatentati e professionali.

Guida con tasso alcolemico superiore a 1,5 G/L • ammenda da 1500 a 6000 Euro
• arresto da 6 mesi a un anno
• sospensione della patente da 1 a 2 anni, raddoppiata se il veicolo appartiene a persona estranea al reato
• revoca della patente in caso di recidiva nel biennio e sempre in caso di incidente
• confisca del veicolo, salvo che appartenga a persona estranea al reato

Le sanzioni sono aumentate da 1/3 a 1/2 per i conducenti minori di 21 anni, neopatentati e professionali.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  

Se si guida in stato di ebbrezza e si provoca un incidente stradale le pene sono raddoppiate.

Rifiutarsi di sottoporsi all'alcol test fa scattare automaticamente le sanzioni massime previste, come se si avesse un tasso alcolemico suoperiore a 1,5 g/l.

   
     
   

In caso di guida di scooter e moto con patente A con un tasso alcolemico accertato compreso tra 0 e 0,5 g/l non si potrà conseguire la patente B prima del compimento dei 19 anni; se il tasso alcolemico è suoperiore a 0,5 g/l non prima dei 21 anni.

 

 

 

 

PER SAPERNE DI PIU' VISITA IL SITO DEI CARABINIERI

 
  • Guida sotto l'influenza dell'alcool (992) - Art.186 - 

VEDI SITO: www.carabinieri.it/Internet/Cittadino/Servizi/Lex/CodiceStrada/CDS_186.htm

 
  • Guida sotto l'influenza dell'alcool per conducenti di età inferiore a ventuno anni, per i neo-patentati e per chi esercita professionalmente l'attività di trasporto di persone o di cose - Art. 186-bis -
VEDI SITO: www.carabinieri.it/Internet/Cittadino/Servizi/Lex/CodiceStrada/CDS_186-bis.htm