Non esiste in natura un alimento "completo" o "perfetto" in grado di soddisfare da solo le nostre necessità nutritive

 

Non esiste in natura un alimento "completo" o "perfetto" che contenga tutte le sostanze in grado di soddisfare da solo le nostre necessità nutritive. Di conseguenza, il modo più semplice e sicuro per garantire, in misura adeguata, l'apporto di tutti i nutrienti indispensabili,è quello di variare il più possibile le scelte e di combinare opportunamente i diversi alimenti.

 

Diversificare le scelte alimentari conferisce maggiore protezione dello stato di salute, perché favorisce non soltanto un più completo apporto di vitamine e di minerali, ma anche una sufficiente ingestione di alcune sostanze naturali che svolgono in vari modi una funzione protettiva per l'organismo: ad esempio, le famose sostanze antiossidanti che sono largamente presenti negli alimenti vegetali.

 

Di conseguenza, salvo condizioni particolari valutabili dal medico, non c'è ragione, per chi varia l'alimentazione, di ricorrere a specifiche integrazioni della dieta con vitamine, minerali o altre sostanze nutrienti.

Da un punto di vista pratico, la traduzione di queste indicazioni nella dieta di tutti i giorni può essere più facile se si tiene conto della “Piramide Alimentare”.

www.piramideitaliana.it

www.sinu.it

www.salute.gov.it

 

opuscolo del Ministero della salute “guadagnare salute in 4 mosse”