Principali Infezioni Sessualmente Trasmesse

 

Periodo d’incubazione

Infezione acuta da HIV

Da pochi giorni a qualche settimana

 

AIDS

Mediamente dopo 10/15 anni dall'infezione  da HIV

Clamidia

1 - 3 settimane dopo l’infezione

HPV

La latenza dell’infezione è variabile per cui non è possibile stabilire quando questa si è instaurata. Dopo un periodo di incubazione che può oscillare tra 1 e 8 mesi, il sistema immunitario dell’organismo ospite attiva una riposta difensiva che può tradursi in una guarigione, in malattia conclamata  (condilomi) o persistenza del virus senza manifestazioni

Epatite virale A (HAV)

2 - 7 settimane. Mediamente 30 giorni

Epatite virale B (HBV)

6 – 24 settimane. Mediamente 2-3 mesi

Epatite virale C (HCV)

2 settimane - 6 mesi. Mediamente 6-9 settimane.

Gonorrea

2 -10 giorni dopo l’infezione

Herpes genitale

4 - 5 giorni dopo l’infezione

Sifilide

Sifiloma primario o sifilide primaria: 10-90 giorni dopo l’infezione (mediamente 20 giorni). La ferita dura 3-6 settimane e guarisce da sola.

Sifilide secondaria: può manifestarsi quando il sifiloma è scomparso o anche settimane dopo (se l’infezione primaria non è stata curata con terapia specifica)

Sifilide latente o terziaria: danni agli organi interni che si possono manifestare anche a distanza di decenni dall’infezione primaria non trattata con terapia specifica

Mollusco contagioso

Incubazione di 2-12 settimane

Scabbia

Asintomatica per 4-6 settimane se prima infezione.

Sintomatica dopo 24-48 ore nelle re-infestazioni